Art.1 - ORGANIZZAZIONE
1.1 - Comitato Organizzatore
La 3 EPIC - TRE CIME DI LAVAREDO CYCLING ROAD - è organizzata da A.C.D. Pedali di Marca, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Auronzo di Cadore, sponsor, volontari e supporter.

1.2 - Norme di riferimento
La 3 EPIC - TRE CIME DI LAVAREDO CYCLING ROAD avrà luogo nel rispetto del presente regolamento, del programma ufficiale della manifestazione e delle decisioni intraprese dalla Giuria di gara e dal Comitato Organizzatore.
Per quanto non contemplato nel presente regolamento vige il regolamento e le norme generali integrate dalla Commissione Nazionale di Cicloturismo A.C.S.I.

1.3 - Data e luogo di svolgimento
La 3 EPIC – TRE CIME DI LAVAREDO CYCLING ROAD si svolgerà Domenica 10 Giugno 2018 con partenza da Auronzo di Cadore (Bl) e arrivo al Rifugio Auronzo alle Tre Cime di Lavaredo.

1.4 - Ordine di partenza
07.15 - Partenza Percorso 3EPIC CYCLING ROAD – LAVAREDO 100
Con arrivo al Rifugio Auronzo 111 km. – disl. + 3.350 mt.
Con arrivo a Misurina 104 km. – disl. + 2.800 mt.
08.00 - Partenza Percorso 3EPIC CYCLING ROAD – COMELICO 80
Con arrivo al Rifugio Auronzo 86 km. – disl. + 2.900 mt.
Con arrivo a Misurina 79 km. – disl. + 2.350
10.30 - Partenza Percorso 3EPIC CYCLING ROAD – MISURINA 30 32 km. – disl. + 1.455 mt.

All’atleta non è data possibilità di scegliere il percorso lungo/medio in località Campitello.
In località Misurina, l’atleta potrà decidere se inserire la salita al Rifugio Auronzo alle Tre Cime di Lavaredo.
L'entrata nelle griglie è ammessa 20 minuti prima dell'orario previsto per lo scaglione di appartenenza (esempio: partenza ore 7.15 – entrata in griglia ore 06.55).
Art.2 - PARTECIPAZIONE
2.1 – Percorso 3EPIC CYCLING ROAD
La partecipazione è ammessa per i tesserati ACSI Ciclismo, Federazione Ciclistica Italiana e tutti gli Enti aderenti alla Consulta Nazionale Ciclismo in possesso di idoneità medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico e ai cicloamatori stranieri in regola con la Federazione di appartenenza per l’anno 2018.
Per i non tesserati è ammessa la partecipazione mediante la sottoscrizione di tessera giornaliera ed esclusivamente previa presentazione del certificato medico attestante l’idoneità fisica alla pratica di attività sportiva di particolare ed elevato impegno cardio vascolare ex. Art. 4 D.M., rilasciato dal medico di medicina generale o dal medico.
Le categorie giovanili (Giovanissimi, Esordienti, Allievi e Juniores) non possono partecipare.
La tessera giornaliera andrà richiesta al comitato organizzatore (segreteriagara@pedalidimarca.it) entro il 10.05.2018; il costo è di euro 10,00 (validità della copertura assicurativa limitata alla durata della manifestazione sportiva) + diritti di segreteria che verranno riscossi all’atto del ritiro della busta tecnica.
Per i ciclisti stranieri non muniti di tale tessera è ammessa la partecipazione solo con la sottoscrizione di tessera giornaliera (AGONISTICA O CICLOTURISTICA a seconda della visita medica di cui l’atleta è in possesso), la produzione del certificato medico unitamente alla sottoscrizione della dichiarazione etica.
La tessera giornaliera per l’edizione 2018 per i soli ciclisti stranieri sarà GRATUITA come accordato tra il Comitato Organizzatore e Acsi Ciclismo.
I PARTECIPANTI CON LA TESSERA DA CICLOTURISTA POSSONO AFFRONTARE SOLO IL PERCORSO CORTO, pena l’esclusione da ogni classifica.
Secondo la nuova normativa, tutti i partecipanti devono essere in possesso del certificato medico di idoneità alla pratica sportiva agonistica. La manifestazione è ad invito ed il Comitato Organizzatore potrà in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio decidere se accettare o meno l’iscrizione oppure escludere un iscritto dalla manifestazione nel caso possa arrecare danno all’immagine della stessa.

2.2 - Suddivisione Categorie
A - Junior anni 19-29 (1989 - 1999)
B - Senior 1 anni 30-34 (1984 - 1988)
C - Senior 2 anni 35-39 (1979 - 1983)
D - Veterani 1 anni 40-44 (1974 - 1978)
E - Veterani 2 anni 45-49 (1969 - 1973)
F - Gentleman 1 anni 50-54 (1964 - 1968)
G - Gentleman 2 anni 55-59 (1959 - 1963)
H - Supergentleman A anni 60-64 (1954 - 1958)
I - Supergentleman B anni 65-75 (1943 - 1953)
L - Woman 1 anni 19-39 (1979 - 1999)
M - Woman 2 anni 40-75 (1943 - 1978)

In riferimento al regolamento tecnico attività di fondo amatoriale FCI, sezione Partecipazione, gli amatori over 65 devono obbligatoriamente seguire i percorsi corti delle varie prove. Per questo motivo verrà redatta un’unica classifica per la categoria Supergentleman B, ovvero quella di Mediofondo.

Art.3 - ISCRIZIONE
3.1 - Apertura iscrizioni
Le iscrizioni si aprono il 01.10.2017 e terminano il 31.05.2018 salvo esaurimento posti disponibili.

3.2 - Disponibilità posti
Il massimo numero di iscrizioni ammesse è 2.999
Il C.O. si riserva la facoltà di aumentare tale numero in favore di atleti in possesso di wild card a invito.
Il C.O. può in ogni momento bloccare le iscrizioni anche se non raggiunto il limite massimo di 2.999 atleti.

3.3 - Quota di partecipazione
La quota di partecipazione è fissata in base a criteri quantitativi e temporali:

euro 50,00 dal 01.10.2017 al 31.10.2017
euro 60,00 dal 01.11.2017 al 31.03.2018
euro 70,00 dal 01.04.2018 al 31.05.2018

La quota di iscrizione comprende: sistema di cronometraggio, segnalazione del percorso, pacco gara e race kit, assistenza meccanica (esclusi pezzi di ricambio) e medico-sanitario, radio soccorso, rifornimenti in gara al termine delle salite, ristoro finale, pranzo party all’arrivo, spogliatoi e docce, lavaggio bici, premiazioni.
In caso di cancellazione o sospensione dell’evento per cause di forza maggiore non imputabili all’organizzatore, la quota di partecipazione non verrà rimborsata.

3.3.1 - Quota di partecipazione COMBINATA 3EPIC
E’ riservata a coloro che vogliono partecipare ad entrambe le manifestazioni, scegliendo fra i seguenti percorsi:
3EPIC CYGLING ROAD – 10 giugno 2018
3EPIC MTB ADVENTURE –16 settembre 2018

La quota di partecipazione è fissata in euro 100,00 dal 01.10.2017 al 31.03.2018 e comprende i singoli servizi offerta da ciascuna manifestazione. In caso di cancellazione o sospensione degli eventi per cause di forza maggiore non imputabili all'organizzatore, la quota di partecipazione non verrà rimborsata. Non verranno redatte classifiche, ma ad ogni FINISHER della COMBINATA verrà riservato un omaggio speciale.

3.3.2 - Quota di partecipazione atleti stranieri
Per i soli atleti provenienti dall’estero, la quota di partecipazione è fissata e bloccata in euro 50,00 dal 01.10.2017 al 31.05.2018

3.4 - Modalità di iscrizione
L'iscrizione può essere effettuata secondo una delle modalità di seguito indicate.

3.4.A - Iscrizione on-Line con Bonifico bancario
Accedere dal sito internet www.3epic.it, "Iscrizioni on-line” e verrete collegati automaticamente alla procedura di iscrizione automatica.

3.4.B - Iscrizione on-Line con Carta di credito
Accedere dal sito internet www.3epic.it, "Iscrizioni on-line” e verrete collegati automaticamente alla procedura di iscrizione automatica.
Si ricorda che la partecipazione è ad invito: il mancato versamento della quota d'iscrizione, ne preclude pertanto la partecipazione.

3.5 - Modalità di pagamento
Il pagamento può essere effettuato secondo una delle modalità di seguito indicate.

3.5.A - Pagamento con carta di credito
Attraverso il circuito Pay Pal con nessuna spese/commissione a carico del mittente.

3.5.B - Pagamento con Bonifico Bancario con spese/commissione a carico del mittente.
Il pagamento, andrà intestato a ACD PEDALI DI MARCA con causale 3 EPIC – ROAD nr. di iscrizione … (attribuito automaticamente dalla procedura)nel seguente modo:
Dall’Italia e dall’estero con bonifico bancario intestato a PEDALI DI MARCA su:
Banco Posta – Filiale di Lancenigo (Tv)
IBAN : IT46 Q076 0112 0000 0004 8439 517
codice SWIFT / BIC : BPPIITRRXXX

3.6 - Sostituzione di un partecipante
E’ possibile sostituire un partecipante solamente nel momento in cui ha regolarizzato l’iscrizione, cedendo la stessa a terzi e comunicando tutti i dati a segreteriagara@pedalidimarca.it. Per tale operazione verrà richiesto un contributo di segreteria di € 10,00, da regolarizzare tramite carta di credito o bonifico bancario. Il termine ultimo per le sostituzioni è il 15.05.2018

3.7 - Disdetta di partecipazione
Qualora un iscritto fosse impossibilitato a partecipare alla manifestazione, la quota di iscrizione non verrà rimborsata. In caso di disdetta pervenuta entro il 15.05.2018 la sola quota di partecipazione (€ 20,00) sarà considerata valida per l’iscrizione all’edizione del 2019 e non trasferibile ad altro partecipante.

3.8 - Verifiche e reclami
Sul sito www.3epic.it saranno periodicamente aggiornate le liste degli iscritti. Per verifiche e reclami è possibile contattare segreteriagara@pedalidimarca.it

3.9 - Cambio percorso
E’ possibile cambiare il percorso prescelto, da 3EPIC CYCLING ROAD - MISURINA 30 a LAVAREDO 100 o COMELICO 80 salvo disponibilità pettorali. Per tale operazione verrà richiesto un contributo di segreteria di € 10,00, da regolarizzare tramite carta di credito o bonifico bancario. Il termine ultimo per le sostituzioni è il 15.05.2018.

3.10 - Controllo tessere
Il controllo delle tessere degli atleti delle categorie amatoriali è di competenza del Comitato Organizzatore. Gli eventuali casi particolari segnalati saranno valutati dal Collegio dei Commissari.
La verifica tessere avverrà presso la segreteria di gara presso il Palazzetto dello Sport di Auronzo di Cadore, con il seguente orario:
sabato 09.06.2018 / ore 10.00-12.00 / ore 15.00-19.00
domenica 10.06.2018 / ore 6.00-7.15

3.11 - Sacca vestiario di ricambio
Considerando l’arrivo in quota (2.320 mt.) e non escludendo di trovare anche temperature basse, diamo la possibilità a tutti i partecipanti di portare con sé alcuni capi di abbigliamento pesante (giacca, calzamaglia, guanti, copri-scarpe), attraverso il servizio fornito dall’organizzazione. Ci sarà quindi la possibilità di inserire il vestiario nella sacca che verrà consegnata al ritiro del pacco gara unitamente all’adesivo con il tuo numero gara da attaccare sulla sacca stessa. La sacca andrà consegnata prima della partenza, esclusivamente agli addetti incaricati presso il Palazzetto del Ghiaccio di Auronzo. Il Comitato Organizzatore si occuperà di portarla all’arrivo, al Rifugio Auronzo alle Tre Cime di Lavaredo, dove verrà consegnata previo riscontro del numero di pettorale con il numero riportato sull’adesivo della sacca.
Art.4 - GARA
4.1 - Percorso
Per i percorsi LAVAREDO 100 e COMELICO 80, il concorrente può decidere se ultimare la gara al traguardo di Misurina o continuare fino al traguardo finale posto al Rifugio Auronzo alle Tre Cime di Lavaredo.

Percorso 3EPIC CYCLING ROAD – LAVAREDO 100
Con arrivo al Rifugio Auronzo 111 km. – disl. + 3.350 mt.
Con arrivo a Misurina 104 km. – disl. + 2.800 mt.
Auronzo di Cadore, Danta di Cadore, Campitello, Santo Stefano di Cadore, Mare, Presenaio, Val Visdende, ForcellaZovo, Costalta - Panoramica del Comelico, Costalissoio, Costa, San Nicolò, Padola, Passo Sant’Antonio, Auronzo, Palus San Marco, Misurina, Rifugio Auronzo alle Tre Cime di Lavaredo

Percorso 3EPIC CYCLING ROAD – COMELICO 80
Con arrivo al Rifugio Auronzo 86 km. – disl. + 2.900 mt.
Con arrivo a Misurina 79 km. – disl. + 2.350 mt.
Auronzo di Cadore, Danta di Cadore, Campitello, Costalissoio, Costa, San Nicolò, Padola, Passo Sant’Antonio, Auronzo, Palus San Marco, Misurina, Rifugio Auronzo alle Tre Cime di Lavaredo

Percorso 3EPIC CYCLING ROAD – MISURINA 30
Con arrivo al Rifugio Auronzo 32 km. – disl. + 1.455 mt. Auronzo di Cadore, Misurina, Genzianella, Lago d’Antorno, Rifugio Auronzo alle Tre Cime di Lavaredo

4.2 - Griglie di partenza
Le griglie di partenza saranno così definite:
1-200 - griglia VIP
201 – 500 - combinata con 3EPIC TRE CIME DI LAVAREDO MTB MARATHON
501 – 1.000 - SPONSOR + pacchetti alberghieri Consorzio Auronzo-Misurina
1001 – 1999 - Ordine cronologico di iscrizione on-line – percorso LAVAREDO
2000 - 2999 - Ordine cronologico di iscrizione on-line - percorso COMELICO
Per il percorso 3EPIC CYCLING ROAD – MISURINA 30 verrà destinata apposita numerazione, senza particolari distinzioni di griglie.
Gli atleti che partono nella griglia sbagliata verranno squalificati.
Il numero di gara è strettamente personale e non cedibile a terzi. I trasgressori verranno immediatamente squalificati.

4.3 - Ristori
Sono previsti diversi punti di ristoro attrezzati per l’approvvigionamento di acqua, integratori e alimenti di rapido consumo. Il ristoro è consentito solo con piede a terra.
I punti di ristoro saranno posizionati in località:
- Campolongo attorno al km.22 di gara
- Costalissoio al km. 45 di gara
- Padola attorno al km.64 di gara
- Auronzo attorno al km.77 di gara
- Misurina attorno al km.104
- Rif. Auronzo – Tre Cime di Lavaredo attorno al km.111 di gara
- Auronzo di Cadore (ristoro finale) al rientro dopo la discesa dal Rif. Auronzo

4.4 - Cronometraggio
Il cronometraggio sarà gestito da SDAM.
La gara sarà soggetta alla politica del “personal chip”.
Il chip sarà obbligatorio e chi non è provvisto, dovrà noleggiarlo o acquistarlo presso il punto di assistenza SDAM presente presso la segreteria gara.
Il noleggio del chip comporta il versamento di una cauzione, che verrà restituita nel momento della restituzione.

4.5 - Controlli intermedi
Alla partenza, all'arrivo e lungo il percorso saranno posizionati dei controlli di passaggio intermedi. Il mancato passaggio anche di un solo controllo comporterà l'esclusione dalla classifica.
Le salite cronometrate sono:
1. Auronzo di Cadore – Danta di Cadore km. 10,5 – disl. + mt. 533 – media 5,1%
2. Presenaio/Ponte sul Piave – Val Visdende – Forcella Zovo km. 10,3 – disl. + mt. 589 – media 5,7%
3. Campitello – Costalissoio – Km. 2,8 – disl. 249 – media 8,9%
4. Padola – Passo Sant’Antonio km. 3,8 – disl. + mt. 258 – media 6,8 %
5. Auronzo di Cadore – Misurina km. 22,5 – disl. + mt. 880 – media 3,9%
6. Misurina – Rif. Auronzo Tre Cime di Lavaredo km. 6,8 – disl. + mt. 568 – media 8,4%
Partenza e arrivo di ogni singola tratta sono indicate da un’apposita segnaletica.
I trasferimenti in discesa, che portano alla salita cronometrata successiva e/o al PalaGhiaccio di Auronzo di Cadore dopo l’arrivo, non sono cronometrati. Verrà garantito un tempo totale di percorrenza, dallo start di Auronzo di Cadore alle Tre Cime di Lavaredo, senza comunque determinare una classifica ufficiale.
Tutte le salita sono cronometrate separatamente e i rilevamenti delle partenze e degli arrivi avvengono in tempo reale (real-time).

4.6 - Tempi massimi di percorrenza
La linea di arrivo verrà chiusa alle ore 16.30; il tempo massimo per chiudere la gara è pertanto di 9 ore e 15 minuti.
Lungo i percorsi saranno previsti alcuni cancelli: gli atleti che attraverseranno i punti prestabiliti oltre il tempo limite dovranno ritirarsi e abbandonare il tracciato di gara.
Percorso 3EPIC CYCLING ROAD
Auronzo di Cadore 2° passaggio, Km. 77 - ore 12.00 media 16 km/h
Misurina, Km. 104 - ore 14 media 15 km/h

4.7 - Operazioni post arrivo
Tagliato il traguardo posizionato al Rifugio Auronzo, ogni concorrente potrà accedere tensostruttura – spogliatoio riscaldata, dove ci si potrà cambiare e ristorarsi. In questa sede avverrà pertanto la consegna della sacca indumenti, per chi ha avuto modo di consegnarla in partenza. Si raccomanda di porre attenzione nel ritirare SOLO ed ESCLUSIVAMENTE la propria sacca, facilmente identificabile dal riscontro fra il numero pettorale e quello dell’adesivo posizionato sulla sacca stessa.

4.8 - Servizi post gara
Al termine della gara, ogni concorrente potrà scendere ad Auronzo di Cadore e giungere al Palazzetto del Ghiaccio dove verrà confermato il timing gara, comunque bloccato all’arrivo presso le Tre Cime di Lavaredo. Qui verranno allestiti tutti i servizi post gara, dagli spogliatoi e le docce, ai massaggi e al pasta party.

4.9 - Rientro su Auronzo di Cadore
Durante la discesa dal Rifugio Auronzo fino a Misurina e proseguendo fino al bivio della SS 51, si raccomanda di prestare la massima attenzione a chi è ancora in gara e sta affrontando la salita. E’ FONDAMENTALE TENERE SEMPRE LA DESTRA E DARE LA PRECEDENZA A CHI SALE !!!

4.10 - Assistenza meccanica
L’organizzazione ha previsto quattro postazioni meccaniche fisse:
- Località Campolongo al km. 22 di gara
- Località Padola al km. 64 di gara
- Località Auronzo al km. 77 di gara
- Località Misurina al km. 104 di gara
Sono inoltre previsti automezzi “scopa” al recupero dei partecipanti e al loro trasporto fino ad Auronzo di Cadore. Al termine della gara è obbligatorio consegnare eventuali ruote e/o pagare i pezzi di ricambio forniti dall’assistenza meccanica.

4.11 - Assistenza tecnica autorizzata
L'assistenza tecnica autorizzata in corsa viene garantita dalle auto e dalle moto accreditate e adibite a tale compito, opportunamente contrassegnate. Consiste nella riparazione o sostituzione di tutte le componenti della bicicletta ad eccezione del telaio. E' vietato cambiare bicicletta e il concorrente dovrà tagliare il traguardo con la stessa tabella numerica assegnata in partenza.
La riparazione e il cambio di alcune parti della bicicletta possono essere effettuate dal corridore stesso o con l'aiuto di un compagno di squadra o da parte dell'assistenza neutra eventualmente presente.
Oltre all'assistenza tecnica nelle zone previste, la stessa è autorizzata anche al di fuori di dette zone soltanto tra concorrenti appartenenti alla stessa squadra o alla stessa rappresentativa. I concorrenti possono trasportare con sé degli attrezzi e pezzi di ricambio a condizione che questi non costituiscano un pericolo per l'atleta stesso e per gli altri.

4.12 - Giuria di gara
La giuria di gara per la 3 EPIC – TRE CIME DI LAVAREDO CYCLING ROAD sarà comunicata nei prossimi mesi.

Art.5 - CLASSIFICHE E PREMIAZIONI

5.1 - Ingresso in classifica 3EPIC CYCLING ROAD
Le classifiche vengono stilate per ogni categoria e per ogni singola salita, la classifica assoluta riporta la somma dei tempi delle due, cinque o sei salite a seconda del percorso effettuato.

5.2 - Classifica di ogni singola tratta
Saranno premiati i migliori tempi assoluti di ogni salita a condizione che abbiano terminato la gara nei tempi limiti di passaggio.
I premi sono cumulabili e quindi ci potranno esserci atleti vincitori anche di più salite.

5.3 - Classifica assoluta
Sarà stabilita sommando i tempi delle salite cronometrate.
Per la salita alle Tre Cime di Lavaredo, ai primi 10 classificati, verrà attribuito un abbuono che sarà defalcato dal tempo della generale delle sei cronoscalate.
- 1°classificato abbuono di 3 minuti
- 2°classificato abbuono di 2 minuti e 15 secondi
- 3°classificato abbuono di 1 minuto e 45 secondi
- 4°classificato abbuono di 1 minuto e 30 secondi
- 5°classificato abbuono di 1 minuto e 15 secondi
– 6°classificato abbuono di 1 minuto
- 7°classificato abbuono di 50 secondi
- 8°classificato abbuono di 40 secondi
- 9°classificato abbuono di 30 secondi
- 10°classificato abbuono di 20 secondi
Saranno premiati i primi dieci di ogni categoria del percorso lungo e del percorso medio con l’arrivo alle Tre Cime di Lavaredo, a condizione che abbiano terminato la gara nei tempi limiti di passaggio.
Saranno premiati i primi tre di ogni categoria del percorso lungo e del percorso medio con arrivo a Misurina, a condizione che abbiano terminato la gara nei tempi limiti di passaggio.
Sarà comunque redatta e pubblicata anche la consueta classifica (riscontro cronometrico di percorrenza) del percorso completo pur non dando luogo ad alcuna premiazione

5.4 - Classifica società e squadre
Verranno premiate le prime 5 società per somma di chilometri percorsi
Eventuali altri premi verranno comunicati alla partenza.
Alle varie classifiche partecipano tutti gli atleti, che completano per intero il percorso entro i tempi massimi prestabiliti, esibendo in maniera leggibile il numero dorsale ed installando in modo corretto il chip per il cronometraggio.
L'attraversamento del traguardo senza aver coperto regolarmente il proprio percorso di gara, comporta la comunicazione dell'infrazione alla giuria preposta che prenderà gli opportuni provvedimenti.
Ogni corridore che risulta più lento rispetto all’orario prestabilito al cancello orario, sarà messo fuori gara. Gli verrà “segnato” il frontalino di gara e dovrà immediatamente abbandonare il percorso. I corridori ritirati dal percorso in applicazione della regola di cui sopra saranno classificati nel foglio di arrivo in funzione dell'ordine in cui sono usciti dal percorso.

5.5 - Ritiro premi
Le premiazioni si terranno ad Auronzo di Cadore come riportato nel Programma ufficiale.
I premi in natura verranno consegnati agli aventi diritto presso la segreteria gara, subito dopo la cerimonia di premiazione e comunque dalle ore 15.00: tutti i premi verranno consegnati solo ed esclusivamente agli aventi diritto, previa presentazione di un documento di riconoscimento. Non saranno accettati delegati o richieste di spedizione per posta.
I premi non ritirati saranno devoluti in beneficenza.

5.6 - Certificato di partecipazione
Il certificato di partecipazione personalizzato potrà essere scaricato dal sito della ditta fornitrice del servizio di cronometraggio. Il certificato sarà disponibile per i soli atleti giunti al traguardo e regolarmente classificati.
Art.6 - MISURE DI SICUREZZA

6.1 - Norme generali
I concorrenti più lenti sono obbligati ad agevolare il sorpasso per atleti più veloci. Passaggi non ben visibili sono da percorrere con velocità adeguata. Nei passaggi di discesa non superare mai il proprio limite tecnico. Eventuali rotture tecniche del mezzo dovranno essere riparati fuori dal tracciato della gara. Chi non rispetta queste norme verrà squalificato immediatamente.

6.2 - Tipologia biciclette
La 3EPIC – TRE CIME DI LAVAREDO CYCLING ROAD è una gara di ciclismo su strada e vi si può prendere parte esclusivamente con biciclette idonee e in corretto stato di manutenzione.

6.3 - Casco
E' obbligatorio l'uso e il corretto allacciamento del casco omologato per attività ciclistica.

6.4 - Assistenza sanitaria
Prevede l'impiego di autoambulanze con medici e infermieri, di punti fissi di Pronto Soccorso di cui uno permanente in zona arrivo, servizio mobile con moto e personale specializzato, punti fissi e mobili di Radio Soccorso.

6.5 - Servizio scopa
Atleti ritirati e impossibilitati a rientrare al punto di partenza saranno assistiti e trasportati all'arrivo da mezzi di servizio.

6.6 - Assicurazione
La manifestazione è assicurata con ACSI Ciclismo

6.7- Segnalazione del percorso
La segnalazione completa e definitiva del percorso avverrà a partire dal martedì precedente la corsa. Punti pericolosi come discese tecniche e ripide, curve, ristori, ecc. saranno segnalati con appositi cartelli ben individuabili. Il chilometraggio è segnalato in modo decrescente (km mancanti all’arrivo) e all’inizio delle salite più impegnative ed importanti ci sarà un cartello indicante le caratteristiche della salita (dislivello, pendenza, lunghezza).

6.8 - Codice della strada - Segnalazione manifestazione ciclistica
Il percorso di gara è indicato da un’autovettura con personale autorizzato, con le scritte “INIZIO GARA CICLISTICA” e “FINE GARA CICLISTICA”. Lungo tutto il percorso di gara è imperativo circolare nel pieno rispetto delle norme della circolazione stradale.
Il blocco limitato del traffico è garantito sulle seguenti salite:
da Auronzo di Cadore a Danta di Cadore dalle ore 7.15 alle ore 08.45
da Presenaio a Costalta dalle ore 8.00 alle ore 10.00
da Padola a Passo Sant’Antonio dalle ore 9.30 alle ore 11.30
da Misurina al Rifugio Auronzo dalle ore 11.00 alle ore 14.30
Gli altri settori cronometrati saranno aperti al traffico ma regolati dal personale del Comitato Organizzatore.
Le discese e le tratte di collegamento / spostamento tra un settore cronometrato e l’altro sono aperte al traffico.
Il veicolo di “FINE GARA CICLISTICA” rispetterà i tempi massimi previsti e imposti dall’ordinanza della prefettura di Belluno.
Eventuali ritardatari sono autorizzati a proseguire sul tracciato di gara ma, oltre i tempi sopra esposti, dovranno attenersi alle norme della circolazione. Oltre gli orari stabiliti per i cancelli, non verranno più garantiti servizio tecnico e sanitario.

6.9 - Mezzi al seguito
Gli unici mezzi autorizzati a seguire la corsa sono i veicoli (appositamente identificati) di organizzatori e giudici. Non sono ammessi mezzi privati al seguito.

6.10 - Tutela dell'ambiente
Il rifornimento degli atleti è consentito esclusivamente nelle aree segnalate come ristoro/assistenza.
È severamente vietato gettare rifiuti lungo il percorso: essi dovranno essere gettati nei bidoni posti dopo i punti di ristoro. E' inoltre vietato abbandonare il tracciato segnato. Chi non rispetta le regole verrà immediatamente squalificato.
Art.7 - VARIE ED EVENTUALI

7.1 - Esonero di responsabilità
L'associazione Pedali di Marca declina ogni responsabilità per sé e per i suoi collaboratori, per incidenti o danni a persone o cose, che dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione o per effetto della stessa.
La partecipazione avviene a proprio rischio. Con l´iscrizione il concorrente rinuncia ad ogni diritto di querela, anche contro terzi, contro il CO e tutte quelle persone fisiche e giuridiche coinvolte nell'organizzazione della manifestazione.

7.2 - Codice Etico
Il Comitato Organizzatore si riserva la facoltà di non accettare iscrizioni non desiderate. In tale caso verrà data comunicazione al soggetto di specie prima della manifestazione.
Il Comitato Organizzatore si riserva la facoltà di agire giudizialmente per il risarcimento di ogni danno cagionato, per danni di immagine con comportamenti contrari all’etica sportiva.
Al termine della gara sarà obbligo di ogni partecipante accertarsi di non essere fa i sorteggiati di un eventuale controllo antidoping e in caso positivo, recarsi presso locali idonei che saranno approntati nella zona di arrivo alle Tre Cime.

7.3 - Foto a domicilio
L'organizzazione declina ogni responsabilità sull'invio di fotografie da parte di operatori non autorizzati.

7.4 - Lost & found
Oggetti rinvenuti nell'area di partenza/arrivo e lungo il percorso di gara andranno consegnati al responsabile della Segreteria di Gara e verranno conservati dal comitato organizzatore per la riconsegna.

7.5 - Variazioni
Variazioni di regolamento, percorso e profilo altimetrico sono riservati al C.O.. La manifestazione si volge con qualsiasi condizione meteorologica e solo il responsabile del C.O. ha i poteri di annullare la competizione. Tutte le informazioni verranno pubblicate su internet, nell'ufficio gara e sul tabellone informazioni.
Se, per cause di forza maggiore o di qualunque altro genere non imputabile all’organizzazione, la manifestazione non dovesse svolgersi, l’importo di partecipazione non verrà né rimborsato, né riconosciuto per l’anno seguente.

7.6 - Firma
Sottoscrivendo il modulo di iscrizione si dichiara di essere in possesso di regolare tessera, di aver preso visione del presente regolamento e si esprime il consenso dell'utilizzo dei dati, giusto il disposto della legge sulla Privacy n. 675 del 31/12/96. Così dicasi per coloro che effettuano l'iscrizione individuale sia a mezzo modulo, on-line, lettera o fax.

7.7 - Legge 675/96 sulla privacy
Nel pieno rispetto di quanto disposto dalla legge 675/96 in materia di tutela dei dati personali, i dati richiesti con l'iscrizione saranno esclusivamente trattati per la normale attività di segreteria della gara sopra indicata, oltre che per eventuali proposte e comunicazioni inerenti alle attività di ACD Pedali di Marca.
L'aggiornamento o la cancellazione potrà essere richiesta scrivendo a: ACD Pedali di Marca, via Forlani 42, 31032 Casale sul Sile (Tv). Con le stesse modalità potrà essere manifestata la volontà di non comunicare ad altri i dati in questione.
Art.8 - CONTATTI E RECAPITI

8.1 - Comitato organizzatore
A.C.D. Pedali di Marca
Via Forlani, 42
31032 Casale sul Sile (TV)
www.3epic.it

8.2 - Info Iscrizioni e segreteria gara
segreteriagara@pedalidimarca.it
fax: 0422.1760252

8.3 - Info Point
info@3epic.it

8.4 - Informazioni Turistiche e Alberghiere
Consorzio Turistico Auronzo Misurina
Via Roma, 24 (presso Palazzo Municipale)
32041 Auronzo di Cadore Belluno
Telefono:0435 99603
e-mail: infoauronzo@gmail.com